ALBO FORENSE

Cara Collega, Caro Collega

Ti informo che l’A.I.O., Associazione Italiana di Ostetricia, ha istituito nell’anno 2011 l’Albo Nazionale per Periti e Consulenti Ostetrica/o Legale e Forense che inoltra annualmente aggiornato ai Tribunali e alle Corti di Appello con un’informativa dettagliata per spiegare chi è questa nuova figura professionale e quali sono le peculiarità formative che la caratterizzano.

Il campo principale di attività ed esercizio dell’Ostetrica Legale e Forense è sia quello di C.T.U. (Consulente Tecnico d’Ufficio) ossia un consulente tecnico del giudice, esperto nella materia professionale, scelto in base alla sua affidabilità, capacità e preparazione, oppure C.T.P. (Consulente Tecnico di Parte).

L’iscrizione all’Albo è gratuita ma subordinata al giudizio della Commissione valutatrice interna;  sono necessari i seguenti titoli, individuati dal Direttivo AIO, in relazione alle normative ed ai requisiti scientifici:

  • Laurea di Ostetrica
  • Master di Ostetricia Legale e Forense
  • Specializzazione sulle “Valutazioni Cliniche forensi”
  • Almeno 7 anni di esperienza clinica

COMMISSIONE VALUTATRICE:
Dott.ssa Antonella Marchi, Dott. Carmine Gigli, Dott.ssa Marina Silvagno

Se sei interessata/o ad iscriverti senza aggravio di spese, puoi inviare la domanda (vedi fac simile in pdf) allegando: il tuo CV, una dichiarazione di possesso dei requisiti sopra richiesti (dichiarazione sostitutiva di certificazione di Atto Notorio – vedi fac simile in pdf), copia fronte/retro del documento d’identità a: Segreteria A.I.O. – Via Giuseppe Abamonti 1 – 20129 Milano

Sulla busta di invio, sul retro, scrivi in stampatello: Documenti per ALBO NAZIONALE PER PERITI E CONSULENTI OSTETRICA/O LEGALE E FORENSE

Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti, certi che condividerai questo ulteriore successo per il progresso della nostra Professione integrando le risorse e i valori professionali, culturali e scientifici condivisi con i Ginecologi Italiani.

 
Segreteria

QUESTIONARIO AIO PER LA PROMOZIONE DEL TRAVAGLIO-PARTO FISIOLOGICO VAGINALE

La risposta che darete alle dieci domande che vi sottoponiamo è molto importante per gli ostetrici e le ostetriche Italiani.

L’AIO desidera scattare una fotografia di quanto di buono si sta facendo in Italia per aiutare le madri e i neonati a venire al mondo nel modo migliore possibile. Le recenti polemiche sulla violenza ostetrica hanno sollevato un vaso di Pandora, che sebbene possa contenere un po’ di verità, oscura la fatica quotidiana che migliaia di onesti e motivati professionisti compiono nelle nostre sale parto.

Il questionario anonimo conoscitivo è il primo passo di un percorso che ci condurrà verso una maggior appropriatezza clinica.

Tutti voi riceverete indietro i risultati emersi dal questionario anonimo e le proposte e i progetti che seguiranno alla sua analisi.

Roberta Giornelli
La Presidente, il Consiglio Direttivo, il Comitato Scientifico AIO

Vai al questionario